21 Marzo 2013

Video per contrastare la luce accecante della scena mediatica

di Giuliana Giulietti

Ho molto apprezzato il video sull’incontro che si è tenuto sabato scorso sull’articolo di Via Dogana, ” Un Sì e tre no”. Per me che vivo a Livorno il video è stato un evento importante tanto più che la parola delle donne o , se vogliamo, la nostra politica, è costantemente offuscata e resa invisibile dalla luce accecante della scena mediatica.

>

21 Marzo 2013

Compartecipare a distanza alla riflessioni del Cenacolo

di Loredana Aldegheri

“Spett.le Libreria delle Donne di Milano
Ho partecipato al fecondo dibattito sui video nel sito della Libreria.
Sono molto interessata a che siano mantenuti almeno quelli sui numeri della rivista Via Dogana.

>

21 Marzo 2013

Eccellenza di dirette video degli incontri in Libreria

di Fiorella Cagnoni

“Mie care, provo a convincere le contrarie o le incerte della bontà anzi dell’eccellenza di dirette video degli incontri in Libreria. Non di tutti! Il cielo ce ne scampi! Ma di quelli, per esempio le presentazioni di VD, che renderebbero possibile a chi non vive a Milano di approfondire la riflessione sul numero insieme a voi.

>

12 Marzo 2013

DWF La pratica della storia vivente

Nota della redazioneIn questo numero, la rivista DWF ospita gli scritti delle donne della Comunità di Storia Vivente con le quali alcune di noi hanno una relazione. Si tratta di donne che raccontano la storia a partire dall’indagine interiore del … >

10 Marzo 2013

Raccontare l’esodo con l’aiuto di Simone Weil

Désirée Urizio

Fin da piccola ho sentito raccontare in famiglia, da mio padre, dagli zii e dalle zie, quello che successe in Istria alla popolazione italiana, durante gli ultimi mesi della seconda guerra mondiale…

>

8 Marzo 2013

Ci sono novità nella ricerca storica

di Luisa Muraro

Nella cultura europea e nelle culture da essa influenzate, la storia (e di conseguenza la storiografia, ossia lo scrivere di storia) è molto importante. Questa importanza è già nella lingua, pensiamo al sistema dei tempi verbali nelle lingue indoeuropee con tutte le sfumature e accavallamenti dei riferimenti al passato, dal presente al passato prossimo, all’imperfetto, al passato remoto e, dulcis in fundo, al trapassato prossimo e remoto.

>

4 Marzo 2013

La pratica della storia vivente come nuovo inizio

di Laura Minguzzi

Nel gruppo di storia vivente, che ora si è ampliato, abbiamo affrontato i nodi irrisolti che ci ostacolavano nell’affermazione del nostro desiderio. Noi vogliamo essere al centro della storia. Acquisita la consapevolezza che libertà femminile è in primis libertà di chi la storia la scrive e la narra

>

3 Marzo 2013

Intrecci fra storia e politica

Marirì Martinengo
L’incontro di Paestum (5-7 ottobre 2012) ha rappresentato per me la conferma della validità della pratica politica che esercitiamo nel gruppo di storia vivente.

>