3 Marzo 2013

Intrecci fra storia e politica

Marirì Martinengo
L’incontro di Paestum (5-7 ottobre 2012) ha rappresentato per me la conferma della validità della pratica politica che esercitiamo nel gruppo di storia vivente.

>

1 Marzo 2013
Casablanca n.28

Le Mamme NO MUOS di Niscemi: Plaza de Mayo è qui

di Sebastiano GulisanoLe mamme di Niscemi in Sicilia hanno deciso di ribellarsi allo strapotere USA e così ogni giorno mettono i loro corpi davanti ai convogli militari che si dirigono alla base ove è situato il MUOS, Mobile User Objective … >

3 Febbraio 2013

E comunque il cambiamento avviene … una riflessione

di Gianni Ferronato

Quest’anno cerchiamo di focalizzare la nostra ricerca–scambio su un tema non direttamente nominato nei convegni precedenti ma che, secondo noi, è implicito anche nei temi dello scorso anno.

>

3 Febbraio 2013

Tutto era pensato e vissuto da me in base al senso della differenza

di Marco Deriu

Oltre l’impegno con Maschile Plurale, io sono da anni impegnato nell’Associazione per la Decrescita. Negli ultimi due anni in particolare ho lavorato sulla “decrescita”, soprattutto per costruire la terza conferenza internazionale sulla decrescita per la sostenibilità ecologica e l’equità sociale (Venezia, 19-23 settembre 2012).

>

19 Gennaio 2013

“La città che voglio”: intervento di Sandra Bonfiglioli

Intervento di Sandra Bonfiglioli del 19 gennaio 2013 alla discussione su “La città che vogliamo”.

Care amiche, dico subito da che punto di vista e a partire da quali esperienze mi sento di parlare.  Bianca Bottero ed io siamo colleghe al Politecnico di Milano, entrambe professore ordinarie di architettura e di urbanistica. Siamo pertanto “tecniche di alto profilo”. Ma questa sera, entrambe, ragioniamo non secondo gli schemi della conoscenza accademica, bensì secondo l’esperienza acquisita sul terreno, come dicono i francesi, nel campo del cambiamento della città.

>

11 Gennaio 2013

La parola alle maestre

Cristina Mecenero
La pagina La parola alle maestre è stata aperta nel 2008 per raccogliere scritti di maestre che lottavano contro la riforma Gelmini e volevano rilanciare il senso della scuola primaria pubblica.

>