1 Ottobre 2011
il Pensiero

Da Lampedusa, “Porta della vita”

Franca Fortunato
Quest’estate, dal 20 al 27 agosto, otto donne della rete de “Le Città Vicine”, provenienti da Mestre, Verona, Catania e Catanzaro, donne legate politicamente dall’amore per i luoghi e le città, abbiamo scelto l’isola di Lampedusa per la nostra annuale vacanza politica, spinte dal desiderio di conoscere questo lembo di terra, reso tristemente famoso quest’inverno dall'”emergenza” degli immigrati tunisini, e desiderose di incontrare chi ci vive e lavora per amore di questa terra. >

26 Settembre 2011

Lampedusa e le città vicine

Anna Di Salvo

Questo contributo racconta dell’esperienza di donne che hanno cercato di cucire la lacerazione tra la realtà del turismo e gli interessi degli isolani per il turismo, e la sventura di chi arriva clandestinamente (e la pietà degli isolani per questa gente). Di questo parla anche il film di Crialese, “Terraferma”, candidato agli Oscar.
La Redazione del sito
>

1 Settembre 2011

Un’esperienza di vaccinazione di bambini Rom

Massimo Valsecchi

Una delle contraddizioni insite nelle attività di prevenzione (che sono definite “paradossi di prevenzione”) è costituita dal fatto che la parte di popolazione più svantaggiata dal punto di vista sociale tende ad utilizzare di meno le possibilità di prevenzione (anche quando queste sono offerte gratuitamente) rispetto al resto della popolazione. >

23 Luglio 2011
Il Quotidiano della Calabria

Quanto conta la parola di una donna?

di Franca Fortunato

OGNI donna che denuncia per violenza sessuale un uomo, comune mortale o potente che sia, si è sempre trovata, e si trova tutt’ora, a dover fare i conti con la questione di essere creduta. Veniamo da una storia millenaria in cui gli uomini si sono impadroniti della “verità”, dell’autorità della parola, spacciandola per universale.

>

12 Giugno 2011
Il Quotidiano della Calabria

Caterina va in pensione

Franca Fortunato
Festa grande all’Istituto “Fermi” Sociopsicopedagogico e linguistico di Catanzaro Lido, per l’andata in pensione della signora Caterina Mungo, dopo una vita dedicata alla scuola come bidella. Caterina, come si è sempre fatta chiamare dalle ragazze e dai ragazzi, è andata in pensione non perché stufa o stanca del suo lavoro, ma solo per problemi di salute. >

23 Aprile 2011

Comuni della Locride, un esempio di civiltà

Silvia Marastoni

«Siamo italiani. Ci sentiamo europei ma nello stesso tempo siamo consapevoli dei nostri legami indissolubili con tutti i popoli del Mediterraneo. Il razzismo non fa parte della nostra civiltà, che ha visto nei secoli un continuo e proficuo scambio con i popoli che si affacciano su questo nostro mare. >

21 Aprile 2011

Incontri ravvicinati in terra di confine

Anna Di Salvo Catania

Ho incontrato due volte uomini e donne di paesi arabi e del nord Africa ai cancelli antistanti il “Villaggio degli Aranci” di Mineo perché volevo addentrarmi nella maniera più diretta nella questione degli sbarchi massicci avvenuti in Sicilia. >