18 Marzo 2016

Uomini difensori delle donne?

di Mirella Clausi
Ne viene che a parte prendere parola in pubblici incontri, scrivere articoli o presenziare ad alcuni incontri nelle scuole, da parte degli uomini poco o niente è stato fatto… >

18 Marzo 2016

Grazie Maud, suffragetta lavandaia

di Laura Milani
Qualcuno ha criticato la scelta di una figura così poco rappresentativa del movimento inglese, ma io trovo che stia proprio qui il punto di vista più efficace e interessante per raccontare quella storia. >

18 Marzo 2016

Pappa e neorealismo…non è ora di cambiare?

di Anna Di Salvo
…non poteva non esplodere la mia critica femminista a Fuocoammare e la mia presa di distanza da quella visione unicamente omosessuale maschile di Lampedusa che Rosi ci offre! >

18 Marzo 2016

In risposta su Fuocoammare

di Pina Mandolfo
Sono Pina Mandolfo (non Mandolfi) autrice del documentario “Orizzonti mediterranei, storie di migrazione e di violenze” >

16 Marzo 2016

Lettera di Cristiana Fischer

di Cristiana Fischer
Care tutte, non condivido l’articolo di Luisa Muraro sulla GPA (gestazione per altri) del 6 marzo su Metro, ecco perché. >

10 Marzo 2016
www.libreriadelledonne.it

Fuocammare: non sono d’accordo con Anna Di Salvo

di Stefania Giannotti
Ho visto Fuocammare di Gianfranco Rosi. Ricordavo intanto un titolo online Orizzonti mediterranei e Fuocammare, due film su Lampedusa di Anna Di Salvo non letto per la fretta. >

8 Marzo 2016
www.noidonne.org

Dalla storia di ieri le ragioni dei conflitti di oggi. In ricordo di Romana Guarnieri

di Adriana Moltedo
Questo 8 Marzo voglio festeggiarlo ricordando la parola quanto mai attuale di Romana Guarnieri, storica e beghina, come lei stessa amava definirsi, ovvero una donna consacrata ma che non vive in convento. Ormai sono un po’ di anni che è venuta a mancare, dal 23/12/2004 e ci manca, ma non sono venuti meno i suoi insegnamenti. >

5 Marzo 2016

DONNA MOSTRA in Ucraina

Apre il 2 Marzo la mostra fotografica DONNA MOSTRA sul
femminismo in Italia a cura di Marina Santini e altre che Laura Minguzzi ha regalato nel 2009 a nome della Libreria delle donne di Milano a Tatjana che dirige il Centro di cultura di genere di Karkov, seconda città dell’Ucraina dopo Kiev. >