13 Giugno 2014
www.comitatoinquilini.org

Care sorelle, cari fratelli Rom,vi chiediamo di ascoltarci

di COMITATO INQUILINI MOLISE-CALVAIRATE

Vogliamo dirvi perché abbiamo chiesto lo sgombero di tutte le recenti occupazioni nei nostri quartieri. Ciò significa che abbiamo chiesto principalmente lo sgombero delle vostre famiglie

>

6 Giugno 2014
www.corrieredellemigrazioni.it

Grazie Fabrizio

Il 25 maggio se n’è andato (in punta di pipa, come ha scritto qualcuno) Fabrizio Casavola, ideatore e principale animatore del blog Mahalla, che per quasi dieci anni ha raccolto, catalogato, diffuso informazioni e notizie relative al mondo rom.

>

6 Giugno 2014
maschileplurale.it

UN’OCCASIONE PER RIFLETTERE SULLA VIOLENZA, FUORI E DENTRO DI NOI

Circa 8 anni fa, alcuni di noi hanno scritto un testo intitolato “La violenza contro le donne ci riguarda”. Muovevamo dalla consapevolezza di una problematica che nelle sue diverse forme, da quelle più esplicite e drammatiche a quelle più sottili e difficili da riconoscere, interrogava la nostra cultura, le nostre abitudini e le nostre stesse relazioni, senza possibilità di proiettare il problema su categorie altre

>

2 Giugno 2014
www.huffingtonpost.it

Insegnare la bellezza

di Della Passarelli

«Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà».

>

1 Giugno 2014
www.pontitibetani.org

La “malefica” rivincita del vero amore.

Da madre di una piccolina di quasi sei anni mi devo tenere aggiornata sulle tendenze di tendenza. e quindi il cinema è una palestra di saperi e culture che rivisito puntualmente.

 

>

31 Maggio 2014
www.diotimafilosofe.it

Tam Tam di Vita Cosentino. Recensione di Giannina Longobardi

Da Ora per allora, Per amore del mondo n.13, 2014 Presentazione di Tam tam di Vita Cosentino presso il Circolo della Rosa Verona 23 aprile 2013 L’ispirazione da cui questo piccolo libro nasce è la gratitudine. L’autrice lo dichiara in … >

31 Maggio 2014
www.diotimafilosofe.it

Tam Tam di Vita Cosentino. Recensione di Chiara Zamboni

Iniziando a parlare di questo libro vorrei presentare almeno un poco Vita Cosentino per far capire come lei arrivi alla scrittura di un libro così drammatico non solo per il desiderio di raccontare, ma da un amore vero per la lingua.

>