14 Marzo 2013

I sogni e le invenzioni di Salecina per volare nel tempo

di Sara Gandini

Salecina ha qualche anno meno di me eppure sembra immersa in un’altra epoca, l’epoca in cui sono nata. Viene fondata nel 1971 da Theo e Amelie Pinkus ispirandosi ai movimenti sorti dopo il 1968.
Si tratta una casa di vacanze immersa nel magnifico paesaggio della regione del Maloja (Svizzera) a 1800 metri. Un luogo di superamenti di frontiere: dall’Engadina alla Val Bregaglia, dalla Svizzera verso l’Italia. Oltrepassare le frontiere è per Salecina una sfida. Vacanze e formazione, personale e politico si alimentano vicendevolemente.

>

14 Marzo 2013
Corriere della Sera, La ventisettesima ora

Il femminismo non è un jolly da usare quando fa comodo

di Lia Cigarini e Giordana Masotto
Non ci fa piacere veder ciancicare la parola femminismo. Questa è l’impressione che ci ha fatto l’infelice intervento di Valeria Fedeli, giustamente criticato da Lea Melandri. Nutriamo il massimo rispetto per le biografie personali di donne che hanno passione politica e si mettono in gioco. Ma, proprio per questo, ci pare imprescindibile, in questa fase delicata e ricca di trasformazioni, non sottrarsi a un confronto serrato.

>

13 Marzo 2013

E’ mancata Teresa Mattei

Come saprete ieri è mancata la straordinaria Teresa Mattei, giovanissima costituente e tanto, tanto altro nella sua lunga vita. Altreconomia ha pubblicato la sua biografia e proprio nei giorni scorsi avevamo voluto riproporlo e rilanciarlo dal nostro sito e altro, … >

11 Marzo 2013
http://lindiceonline.com/?view=featured

Agatha Christie e le altre

di Chiara Prezzavento

Gli anni d’oro della produzione giallistica femminile

Tra il 1890 e il 1904, l’Inghilterra conobbe uno specifico genere di fertilità: in quella decade e mezza nacquero ben sei future gialliste: le quattro Queens of Crime e due, chiamiamole così, gentildonne soprannumerarie alla corte del giallo inglese classico.

 

senzaerroridistumpa.myblog.it

www.chiaraprezzavento.com

@laClarina


>

10 Marzo 2013
www.noidonne.org

Anna Politkòvskaja, il processo e il primo colpevole.

Il 7 ottobre 2006 (giorno del compleanno di Putin, nuovo zar, come lo
chiamano i movimenti di opposizione in Russia) fu assassinata,
nell’androne di casa sua, la giornalista Anna Politkovskaja.

>

8 Marzo 2013

Ci sono novità nella ricerca storica

di Luisa Muraro

Nella cultura europea e nelle culture da essa influenzate, la storia (e di conseguenza la storiografia, ossia lo scrivere di storia) è molto importante. Questa importanza è già nella lingua, pensiamo al sistema dei tempi verbali nelle lingue indoeuropee con tutte le sfumature e accavallamenti dei riferimenti al passato, dal presente al passato prossimo, all’imperfetto, al passato remoto e, dulcis in fundo, al trapassato prossimo e remoto.

>

8 Marzo 2013
il manifesto

Sextremist.

Intervista all’ucraina Inna Shevchenko: oggi si lotta «Sextremist»

di Elena Caruso.

«Femen, i nostri corpi nudi non a disposizione»

Inna Shevchenko, 22 anni, ucraina, è uno dei volti più noti delle Femen. L’abbiamo vista in azione il 24 febbraio a Milano, contro l’ex premier Silvio Berlusconi che votava al seggio.

>

8 Marzo 2013
il manifesto

«Atlantis», dove resistere è cambiare

di E. Ma.

Il documentario sulla Tacconi sud e la «Fabbrica che pensa»

Resistere per cambiare e cambiare per resistere. Due vite, due rotte diverse, un orizzonte comune. Sono come due fiori nel deserto italiano prodotto dalla crisi economica, Rosa e Margherita.

>