25 Luglio 2018
Famiglia Cristiana

«Vade retro Salvini», la Chiesa reagisce

La Conferenza episcopale italiana. I singoli vescovi. Le iniziative di sacerdoti, religiosi, suore e laici impegnati. A vari livelli e in vario modo le comunità ecclesiali replicano a certe prese di posizioni del titolare del Viminale. Nulla di personale o di ideologico. Si tratta del Vangelo. L’ampia inchiesta di Famiglia Cristiana sul numero 30 in edicola da giovedì 26 luglio. >

25 Luglio 2018
Corriere della Sera

Siamo diventati un popolo di cattivi?

Cinquantasei migranti di nazionalità siriana e irachena sono sbarcati martedì mattina su una spiaggia nel territorio del Comune di Isola Capo Rizzuto, nel crotonese, sulla sponda ionica della Calabria. Si trovavano a bordo di una barca a vela, lunga 16 metri, che ha raggiunto la costa calabrese senza essere intercettata. >

20 Luglio 2018

Parlare bene e farsi ascoltare

di Cristiana Fischer
Devo mescolare il tema di parlare bene di -alcuni- uomini (serata del 7 luglio ’18 in libreria) con quello delle donne che si fanno ascoltare, VD3 “alla luce di un credito politico crescente”, tenendo conto della battuta che subito affiorerebbe: perché parlano bene degli uomini? >

18 Luglio 2018
left

Assessore alla cultura condannato per stalking, la Casa della Donna di Pisa chiede le dimissioni

di Beatrice Bardelli
Braccio di ferro senza precedenti tra la Casa della Donna di Pisa e la nuova giunta comunale a guida Lega. Per martedì 17 luglio, data di insediamento del primo consiglio comunale, la Casa della Donna aveva lanciato un appello a tutte le cittadine ed i cittadini di Pisa per partecipare a un presidio davanti al Comune per chiedere le dimissioni da assessore alla Cultura di Andrea Buscemi, un uomo “dichiarato colpevole di stalking da una sentenza definitiva”. >

18 Luglio 2018
La Stampa

Quando una donna dice no

di Antonella Boralevi
Questa storia comincia a Brescia nel 2011. Continua a Torino nel 2017. E finisce con la sentenza 32462 della terza sezione penale della Cassazione. Racconta di una donna ubriaca che viene stuprata da due uomini di 50 anni. >

14 Luglio 2018
il manifesto

Diritto alla maternità «a prescindere». Da che cosa?

di Luisa Muraro
«Tu, che cosa hai capito?» Questo vorrei chiedere a chi ha notato quel titolo di giorni fa, «Mamme subito, senza distinzione di genere» (il manifesto, Massimo Villone, 8 luglio scorso). Io ho pensato ai due famosi gemelli Romolo e Remo che in effetti hanno trovato una mamma in tempo per salvarsi, l’hanno trovata fuori dal genere umano nella (anche lei famosa) lupa che li ha allattati. Mi sbagliavo. >