16 Aprile 2019
Donna Moderna

Davvero si può essere prostitute per scelta?

di Laura Badaracchi
Negli ultimi 6 mesi gli annunci delle “sex worker” sono aumentati del 24%. Un trend, in crescita già da anni, che ha spostato l’offerta di sesso dalla strada al web >

12 Aprile 2019
Left

La lezione politica di Ada Colau

di Laura Filios
«Bisogna dare spazio alle migliaia di persone che stanno inventando, creando, proponendo e che sono speranza. In quanto sindaca, io mi chiedo, sempre, ogni giorno, non solo come gestire al meglio le risorse pubbliche, ma anche come dare potere a questa cittadinanza che ha tante buone idee e voglia di fare.
>

12 Aprile 2019
www.donneperlachiesa.it

Manifesto delle donne per la chiesa

«D’altronde, nel Signore, né la donna è senza l’uomo, né l’uomo senza la donna. Infatti, come la donna viene dall’uomo, così anche l’uomo esiste per mezzo della donna e ogni cosa è da Dio» (1Cor 11, 11-12) >

10 Aprile 2019
Africa - La rivista del continente nero

Una donna simbolo delle proteste contro il regime del Sudan

di Raffaele Masto
Una donna sudanese sta diventando il simbolo delle proteste contro il presidente Omar al-Bashir. La popolazione che da settimane scende in piazza l’ha già soprannominata Kandaka, che significa “regina nubiana”. È stata immortalata in un video pubblicato su Twitter, che finora ha ottenuto centinaia di migliaia di visualizzazioni, mentre intona canti tradizionali che invocano il cambiamento nel suo Paese. >

9 Aprile 2019
Corriere della Sera

Io presidente del Paese di plastica, il secondo più grande del mondo

«Come la devo chiamare, Presidente o Eccellenza?». Quando si intervista un capo di Stato c’è sempre un po’ di apprensione. Maria Cristina Finucci, presidente del Garbage Patch State (la Nazione dei rifiuti ndr), sorride sulle sottigliezze diplomatiche del protocollo. >