17 novembre 2017
http://www.exibart.com/notizia.asp

Ri-muovere il femminismo –

dalla rivista Flash Art 50 Ri-muovere il femminismo by Raffaella Perni Che responsabilità ha avuto una rivista d’arte come Flash Art nelle rimozioni ai danni di artiste che dagli anni Settanta in poi si sono confrontate con le idee e le pratiche … >

9 giugno 2017
il manifesto

Shirin Neshat: il corpo è un bivio della storia

di Arianna Di Genova
Intervista. Un incontro con l’artista iraniana al Museo Correr per presentare la serie «My Home in My Eyes». «Sono una nomade anch’io. Quando sei un’immigrata, cerchi di far somigliare a casa ogni spazio dato, salvo poi tornare indietro e non riconoscersi più in quella società lasciata molti anni prima» >

26 marzo 2017
http://www.rollingstone.it/

Napoli rende omaggio a Louise Bourgeois, la prima artista femminista

di Nicolas Ballario In arrivo una rassegna interamente dedicata a una delle figure più controverse e affascinanti dell’arte contemporanea, capace con le sue opere di conquistare maestri come Mirò, Duchamp e Warhol Ci sono alcuni nomi nel mondo dell’arte che … >

4 ottobre 2016
il manifesto

Memorabilia in black

di Arianna Di Genova
All’origine del razzismo per Betye Saar c’è soprattutto l’azzurro sporco di una piscina. «Il Brookside Park di Pasadena aveva una piscina. >

6 febbraio 2016
noidonne.org

Leila Alaoui, la fotografa dei gesti che scompaiono

di Marta Facchini
La reporter era a Ouagadougou, in Burkina Faso, il 15 gennaio è stata uccisa in un attentato jihadista. Stava lavorando per Amnesty International a My Body My Rights, progetto sui diritti delle donne >

14 gennaio 2016
http://www.exibart.com/notizia.asp

L’incontro tra chi guarda e chi crea

da exibart pubblicato il 14 gennaio 2016 di Francesca Pasini Fin dal titolo, “Gli immediati dintorni”, Chiara Camoni (Nomas Foundation – Roma fino al  26 Febbraio) ci avverte della  sua tenace volontà di stare vicino alle cose. Tra opere di … >

3 gennaio 2016
il manifesto

Indagine aperta sulle relazioni fra i sessi

da Alias “il manifesto  del 2 gennaio 2016 di Graziella Geraci Indagine aperta sulle relazioni fra i sessi Intervista. L’artista iraniana Shirin Neshat è una delle protagoniste del nuovo calendario Pirelli, affidato alla magia fotografica di Annie Leibovitz Artista eclettica, Shirin … >

1 dicembre 2015
www.lastampa.it

Non solo nudo, il Calendario Pirelli 2016 celebra le donne toste

da La stampa del 30-11-2015 di Maria Corbi Nel lavoro firmato da Annie Leibovitz anche Yoko Ono, Patti Smith e Serena Williams Annie Leibovitz aveva già prestato il suo occhio e la sua sensibilità a The Cal nel 2000 quando … >

Pagina 1 di 1912345...10...Ultima »