20 ottobre 2017 ore 17.30

Concepire l’infinito (14-22 ottobre 2017)


Chioggia,
Museo civico, sala espositiva. Insieme ArTe – Amare Chioggia e Città Vicine invitano all’inaugurazione della mostra di Arte Postale Concepire l’infinito. Presenta Katia Ricci curatrice della mostra, frutto di una riflessione che ha coinvolto donne e uomini in incontri tenuti presso l’associazione La Merlettaia di Foggia, e del lavoro creativo di molte e molti da tutta Italia. Sono emerse numerose e varie connotazioni secondo cui declinare il concetto e l’immagine dell’infinito: apertura, abbattimento delle barriere, andare oltre i propri limiti e quelli che la crisi del mondo sembra imporre, per riconquistare desiderio e libertà. L’infinito è qui, quando si crea un nuovo spazio di relazione e confronto legato all’umanità di ciascuna/o. L’arte è uno dei modi per scoprire quella “fodera invisibile dell’esistente” che, scrive Chiara Zamboni, “attrae senza che sappiamo cosa sia”. Di questo vogliono parlare le opere, delle dimensioni di una cartolina postale, raccolte nella mostra. Apertura dal 14 al 22 ottobre, secondo gli orari del Museo.

Print Friendly, PDF & Email