20 ottobre 2018 ore 18.00

Il sogno della macchina da cucire

Il nuovo romanzo di Bianca Pitzorno (Bompiani 2018). Una piccola città di provincia: la vita di una sartina, i suoi sogni, il desiderio di libertà e autonomia in una società rigidamente divisa per classe e censo. Una storia ottocentesca, ricca di colpi di scena, raccontata con lucido sguardo contemporaneo. Una storia che sembra non finire mai, si è solo forse spostata nel Terzo Mondo, dove migliaia di odierne sartine cuciono per noi gli stracci alla moda: “Cucire è un’attività creativa e bellissima, ma non così, non così”.

Liliana Rampello incontra l’autrice.

Print Friendly, PDF & Email