1 febbraio 2017

Programma LabMi febbraio-marzo 2017

Programma di LabMi per la città del primum vivere

 

FEBBRAIO 2017 – MARZO 2017

 

LabMi è un laboratorio aperto a donne e uomini che amano Milano. Desideriamo migliorare una città internazionale aperta ai territori prossimi o lontani con i quali scambiamo relazioni. In LabMI veniamo come abitanti, residenti o temporanei/e. Portiamo l’esperienza dei nostri corpi sessuati acquisita praticando la vita quotidiana nei luoghi dove ci portano i compiti e i desideri. In quei luoghi lasciamo un’impronta di abitanti. Proponiamo due attività. Facciamo la mappa dell’impronta che una Lei ci racconta. Interpretiamo la relazione triangolare: l’impronta di Lei, l’assetto fisico/storico della città soggiacente, la sua idea di libertà. Milano che si va trasformando è amica di Lei/di me che pure sta/sto cambiando? Lasciamo generare da queste circostanze idee di progetto per una città del primum vivere. Qualche volta trattiamo temi generali.

LabMi è promosso da: Sandra Bonfiglioli, Bianca Bottero, Maria Bottero, Emilia Costa, Ida Farè, Stefania Giannotti, Laura Minguzzi.

 

Attività di FEBBRAIO

 

 Sabato 4 febbraio, ore 18.00

 

Laura Minguzzi, presidente del Circolo della Rosa, introduce due progetti che intendono dotare Milano della memoria di donne che, nel corso della storia, si sono impegnate in un’opera eminente di civiltà. È giunto il momento che Milano dia visibilità a donne che hanno fatto migliore la città? Presentano i due progetti: Lorenza Minoli e Micol Nardi.

Seguirà una cena di Estia.

 

 

 Martedì 14 febbraio, ore 18.30 – 20.00

 

La giornata è dedicata all’interpretazione dei racconti e mappe raccolti. Lavoriamo in modo nuovo. Una Lei che conosciamo sarà presente e seguiremo passo passo sulla mappa digitale alcuni luoghi che Lei percorre nella zona Ovest di Milano. Tracciamo sulla sua mappa alcuni caratteri fisici rilevanti che andiamo ad individuare e condizionano i modi di stare in/attraverso quel luogo.

 

 

 Martedì 28 febbraio, ore 18.30 – 20.00

 

 Una nuova Lei ci racconta i suoi modi di abitare. Lei è madre; svolge lavori/attività diversificati. Ha una formazione di alto livello. È un intreccio complicato che ci racconterà, assieme alla buona idea che ha avuto per migliorare la sua e la nostra vita a Milano.

 

Attività di MARZO

 

 Martedì 14 marzo, ore 18.30 – 20.00

 

 Una nuova Lei ci racconta i suoi modi di abitare. Lei viene dal Perù. È madre ed è sposata. A Milano ha costruito un’impresa, cura la sua famiglia che vive qui, mantiene le relazioni con la famiglia di origine che vive in Perù. Progetta il suo orizzonte futuro di vita pensando di vivere in uno spazio allargato dove ci sta Milano e ci sta anche il Perù. Sono i tempi dell’impegno qua e là che diventano davvero molto complicati. Milano è amica di una donna come Lei che vive già ora in spazi e tempi così inusuali? Sono usuali solo per donne migranti o invece lo sono anche per tutte noi donne?

 

 

 Martedì 28 marzo, ore 18.30 – 20.00

 

 Una nuova Lei ci racconta i suoi modi di abitare.

 

La stesura del programma è curata da Luciana Tavernini e Marina Santini

La presidente del Circolo della rosa Laura Minguzzi

Circolo della rosa utilizza la posta elettronica per diffondere messaggi di informazione e comunicazione sulle proprie attività, senza fini di lucro.

In relazione alle Leggi 675/96, 196/2003 e successive modifiche di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, si precisa che gli indirizzi e-mail provengono da nostre socie, da conoscenze personali di amiche/i e conoscenti, da contatti avuti in occasione delle nostre attività. Se questo messaggio vi è giunto per errore o non desiderate ricevere altre comunicazioni è sufficiente rispondere alla presente e-mail con la parola “REMOVE” e provvederemo immediatamente a togliere il vostro indirizzo dall’elenco.

Print Friendly