1 luglio 2017

Programma luglio – settembre 2017

Circolo della rosa
Circolo cooperativo Sibilla Aleramo – Libreria delle donne
Via Pietro Calvi, 29 – 20129 Milano
Tel.0270006265
info@libreriadelledonne.it  www.libreriadelledonne.it

 

Care e cari, nel ricordarvi i prossimi appuntamenti prima del riposo estivo, vi annunciamo gli incontri che aprono la nuova stagione 2017-2018.

Vi preghiamo di prestare attenzione agli orari che variano a seconda delle singole iniziative, che vi verranno ricordate con una e-mail alcuni giorni prima, così come le eventuali variazioni. I Fuori-programma verranno tempestivamente pubblicati sul sito e comunicati a voi direttamente con la posta elettronica. Se desiderate ricevere il programma, se cambiate indirizzo o volete indicarcene di nuovi, scrivete a info@libreriadelledonne.it.

Come sempre Vi aspettiamo.

 

Nell’augurarvi una buona estate, la Libreria delle donne vi fa un regalo, anzi due.

Lo sconto del 10% a luglio e i Consigli di lettura di Rosaria Guacci e Liliana Rampello che troverete

nella home page del sito www.libreriadelledonne.it, sotto il titolo

Alla Libreria delle donne i libri sono scritti meglio (Nadia Riva)

 

Gli orari estivi della Libreria delle donne sono gli stessi di sempre

10-13,30 e 15,30-19,30.

Lunedì solo pomeriggio. Sabato 10-13,30 e 16-19,30. Domenica chiuso.

Chiusura estiva: 30 luglio – 31 agosto.

LUGLIO 2017

 

sabato 8 luglio, ore 18.00

 

Il femminismo e la crisi della politica. A partire dal libro di Letizia Paolozzi e Alberto Leiss, C’era una volta la Carta delle donne. Il Pci, il femminismo, la crisi della politica (Biblink editori 2017): trent’anni dopo, un gruppo delle donne comuniste che nel 1986 avevano tentato di cambiare la politica del partito rivolgendosi al femminismo della differenza, si ritrova per ripensare a quella vicenda. Si tratta solo di nostalgia? Quell’esperienza può ancora parlare al presente, oggi che i partiti si riducono a sigle elettorali e le donne sono dappertutto? Ne parlano con Lia Cigarini  l’autrice e l’autore.

 

 

domenica 9 luglio, dalle 10.00 alle 13.30

 

 Incontro di Via Dogana 3.

Redazione allargata di Via Dogana 3. Donne delle caverne, piccoli patriarchi e compagnia bella. Sul sito della Libreria, www.libreriadelledonne.it, troverete l’invito articolato e anche il resoconto degli incontri precedenti e i contributi.

 

 

sabato 15 luglio, ore 18.00

 

Chi vince tra desiderio e potere? Attualità della pratica politica dell’inconscio. Infatti Chiara Zamboni ha tenuto a Parigi una conferenza Pratica dell’inconscio, un ponte tra psicoanalisi e politica. Antoinette Fouque e il pensiero femminista italiano; Lia Cigarini e Alessandra Pàntano hanno riletto, in un incontro a Roma, il libro I sessi sono due (Nuova Pratiche editrice 1999) di Antoinette Fouque, fondatrice agli inizi degli anni ’70 del gruppo Psicanalisi e politica. Ne parliamo con Chiara Zamboni, Lia Cigarini e Riccardo Fanciullacci.

 

SETTEMBRE 2017

 

sabato 9 settembre, ore 18.00

 

Donne con le ali. Pratica artistica e cura della vita.

Conversazione con Donatella Franchi e Katia Ricci sul rapporto tra pratica artistica e cura. Donatella Franchi presenta alcuni suoi lavori creati con la collaborazione delle donne venute da lontano: Emy dal Bangladesh, Maria dall’Ucraina e Marianna dalla Moldavia, donne che hanno assistito sua madre. Introduce Pinuccia Barbieri.

 

 

domenica 10 settembre dalle 10.00 alle 13.30

 

 Incontro di Via Dogana 3.

Redazione allargata di Via Dogana 3. Alcune proposte dei temi in discussione saranno come sempre annunciate qualche giorno prima sul sito della Libreria, www.libreriadelledonne.it, dove già trovate il resoconto degli incontri precedenti e i contributi.

 

 

sabato 16 settembre, ore 18.00

 

I sabati di LabMI per la città del primum vivere. Apriamo la terza stagione.

Le donne, 15 Lei, ci hanno raccontato in laboratorio il loro modo di vivere a Milano, oggi. Ciascuna lascia orme sullo scenario fisico della città e disegna la propria Milano che è un mondo di vita. Lì si coltivano relazioni fra noi umani e sentimenti e pratiche di cooperazione per lavoro e impegno e obbligo e desiderio. Tutte hanno detto che Milano, a volte crudele, è amica della propria libertà. C’è un’idea di progetto, cioè di trasformazione di Milano nelle parole sapienti delle donne abitanti che abbiamo ascoltato. Diciamola insieme l’idea di progetto. Per lavorarci. Invitiamo donne e uomini volonterosi e amanti di Milano ad aprire insieme la terza stagione.

 

 

mercoledì 20 settembre, ore 18.30

 

Liza Donnelly, Cartoonist di The New Yorker, per cui disegna vignette su cultura e politica da oltre trent’anni. Liza Donnelly arriva in Italia su invito del Museo della Satira di Forte dei Marmi e di Aspirina rivista acetilsatirica, di cui è una collaboratrice molto amata. A Forte dei Marmi, partecipa alla mostra Trumpeide con una sezione speciale di vignette sul nuovo inquilino della Casa Bianca. Liza Donnelly parla del suo lavoro e del suo impegno, insieme alla redazione di Aspirina. Sarà allestita anche una piccola mostra di vignette.

 

 

sabato 23 settembre, ore 18.00

 

Scrittrici italiane.

Domani è un altro giorno – disse Rossella O’Hara è il titolo dell’ultimo romanzo di Laura Pariani, sicuramente oggi una delle più interessanti scrittrici italiane: racconta la storia di una Bambina-senza-paura che cresce ribelle negli asfittici anni cinquanta. Ne discutono con l’autrice Rosaria Guacci e Francesca Graziani.

 

 

mercoledì 27 settembre, ore 18.30

 

 Il mio paese adesso sono due. Perché raccontare le storie di vita delle badanti straniere? Che cosa, dei loro racconti, può farci dire mi riguarda? Liliana Di Ponte e Daniela Simi, autrici di Il mio paese adesso sono due ( ETS 2017). ci raccontano storie di badanti. Venti storie, venti donne tra i 26 e i 71 anni, provenienti da 13 paesi e 4 continenti. Alcune sono partite da giovani lasciando figli piccoli, altre in età matura, tutte con un vago progetto migratorio. La loro presenza, numericamente rilevante nel nostro paese, ci riguarda non solo perché affidiamo a loro la cura delle anziane e degli anziani di oggi e, in un probabile domani, il nostro stesso benessere; ma anche perché è lo specchio che ci rimanda l’immagine, aggiornata e in continua evoluzione, della società in cui viviamo e dello stile di vita che ci caratterizza. La presentazione è accompagnata da un breve video musicale di Domenico la Marca, ispirato da una delle storie del libro, dal titolo Anastasia. Introduce l’incontro Laura Minguzzi.

 

 

La stesura del programma è curata da Luciana Tavernini e Marina Santini

La presidente del Circolo della rosa Laura Minguzzi

 

Circolo della rosa utilizza la posta elettronica per diffondere messaggi di informazione e comunicazione sulle proprie attività, senza fini di lucro.

In relazione alle Leggi 675/96, 196/2003 e successive modifiche di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, si precisa che gli indirizzi e-mail provengono da nostre socie, da conoscenze personali di amiche/i e conoscenti, da contatti avuti in occasione delle nostre attività. Se questo messaggio vi è giunto per errore o non desiderate ricevere altre comunicazioni è sufficiente rispondere alla presente e-mail con la parola “REMOVE” e provvederemo immediatamente a togliere il vostro indirizzo dall’elenco.

Print Friendly, PDF & Email