24 ottobre 2017 ore 18.30

Scrittrici italiane

 

Donatella Di Pietrantonio e Chiara Valerio presentano L’arminuta, (Einaudi 2017), il romanzo vincitore del Premio Campiello 2017. Ero l’Arminuta, la ritornata. Parlavo un’altra lingua e non sapevo più a chi appartenere. È questo l’enigma che dovrà risolvere una tredicenne che, per tutta la lunghezza del romanzo, non avrà un nome ma solo l’appellativo di l’arminuta. La restituita alla famiglia d’origine senza un perché. Donatella Di Pietrantonio ci offre un’intensa variante del mito di Edipo di cui muta la classica rappresentazione ma non la potenza. Che qui è quella materna. Scabro, ruvido, essenziale ma potente come il paesaggio d’Abruzzo in cui è ambientato, il romanzo conferma la Di Pietrantonio, già autrice per Elliot di Mia madre è un fiume (2010) e di Bella mia (2014), scrittrice di prima grandezza. Introduce Rosaria Guacci.

Print Friendly, PDF & Email