19 Novembre 2022

MARIA MULAS. Milano, ritratti di fine ’900 (19 novembre 2022 – 8 gennaio 2023)


Milano, Palazzo Reale, Piazza Duomo, 12. Le sale dell’Appartamento dei Principi ospitano la mostra Maria Mulas. Milano, ritratti di fine ’900, promossa dal Comune di Milano, prodotta e organizzata da Palazzo Reale e dall’Archivio Maria Mulas, con la curatela di Andrea Tomasetig. L’archivio fotografico contiene, oltre a reportage e lavori di ricerca, anche un numero imponente di ritratti – oltre 500 – di personaggi di primo piano delle arti e della cultura. In mostra ve ne sono un centinaio, giunti da una lunga esposizione al Museo Nazionale Slovacco promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava e frutto di una selezione che documenta lo stretto rapporto della fotografa con Milano e i suoi protagonisti nel trentennio che conclude il Novecento. Maria, arrivata poco più che ventenne, nel lontano 1956, dalla natia Manerba del Garda, li ritrae nei posti giusti e nei momenti giusti e ce li restituisce con una freschezza e intensità senza eguali. Alcuni nomi: Giorgio Armani, Gae Aulenti, Joseph Beuys, Giorgio Bocca, Roberto Calasso, Gillo Dorfles, Umberto Eco, Inge Feltrinelli, Dario Fo, Carla Fracci, Allen Ginsberg, Krizia, Vico Magistretti, Enzo Mari, Marcello Mastroianni, Ottavio Missoni, Bruno Munari, Fernanda Pivano, Gio Ponti, Miuccia Prada, Ettore Sottsass, Giorgio Strehler, Ornella Vanoni, Lea Vergine, Luigi Veronesi, Gianni Versace, Andy Warhol. Il luogo d’osservazione privilegiato è sempre Milano che, come un magnete, accoglie e integra le varie provenienze regionali e straniere, ed è, in quegli anni, uno straordinario laboratorio di creatività e modernità che poi ritrasmette in Italia e nel mondo. Apertura: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica ore 10.00-19.30; giovedì ore 10.00-22.30. Catalogo Allemandi. Ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email