16 Ottobre 2020

Sono innamorato di Pippa Bacca


Milano, Cinema Mexico, via Savona 57. Fino al 21 ottobre continua in programmazione tutti i giorni (alle 15 e alle 19.20) Sono innamorato di Pippa Bacca di Simone Manetti (Italia 2019, 76’). È l’8 marzo del 2008 quando Pippa Bacca (all’anagrafe Giuseppina Pasqualino di Marineo) e Silvia Moro partono da Milano per Gerusalemme. Due artiste in abito da sposa, in viaggio per celebrare il matrimonio tra i popoli, raccontare la pace, l’incontro e la fiducia negli uomini. E per dimostrare che, dando fiducia al prossimo, si riceve solo bene. Un viaggio in autostop attraverso i Paesi sconvolti dalle guerre. In ogni luogo avrebbero incontrato persone comuni, artiste, sarebbero state ospiti di associazioni e avrebbero realizzato le loro performance in gallerie d’arte o altri luoghi dove l’arte era forma di comunicazione e unione. Una performance portatrice di un messaggio di pace, che fu interrotta 23 giorni dopo il suo inizio – quando le due artiste avevano già attraversato Slovenia, Croazia, Bosnia e Bulgaria ed erano arrivate in Turchia – in modo tragico e straziante. Con materiale d’archivio inedito, il documentario diretto da Simone Manetti ricostruisce l’arte e la vita di Pippa Bacca e il suo ultimo viaggio, attraverso interviste alla madre, alle sorelle e alla compagna di performance Silvia Moro. Il film è stato presentato all’ultima edizione del Torino Film Festival 2019 nella sezione Doc e ha ricevuto il Premio Occhiali di Gandhi con questa motivazione: “Per la doverosa attenzione a uno dei problemi più disperanti del nostro tempo. Per non perdere di vista i valori universali dell’accoglienza e della solidarietà, che danno senso alla nostra vita”. Prenotarsi scrivendo a: mexico.milano@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email