8 Agosto 2022
Il Fatto Quotidiano

Edith Bruck: “Cina e Usa mi sconvolgono. Non basta l’orrore ucraino?”

di Antonello Caporale
Edith Bruck ha provato oltre ogni misura la disumanità, gli orrori, lo sterminio. Tutto quello che oggi ricordiamo con una parola: Shoah. Quando scoppiò la guerra in Ucraina, commentò sgomenta quell’ulteriore prova di depravazione etica. Ora un’altra miccia è stata fatta ardere nella pancia cinese. >

31 Luglio 2022
Corriere della Sera

La guerra, l’occidente, l’ipocrisia

di Carlo Rovelli
Il Corriere della Sera pubblica oggi, a pagina 26, la versione ridotta di un lungo post che il fisico Carlo Rovelli aveva scritto sulla sua pagina facebook il 3 luglio scorso. Segnaliamo il sito che riporta la versione originale del post e ulteriori contributi sul tema. >

23 Luglio 2022
il manifesto

Segni e disegni del dissenso in Russia

di Dorella Cianci
 «La forza di credere nella verità», diceva una scritta sorta in un luogo simbolo della capitale russa. L’autore non è stato individuato con certezza. Le proteste contro l’invasione dell’Ucraina non mancano, anche se spesso sono relegate alla clandestinità >

13 Luglio 2022
il manifesto

Il «tradimento» di Stoccolma nella Nato. Così «non si ottiene rispetto nel mondo»

di Marinella Correggia
Negli ultimi decenni, a partire dal 1991, i pacifisti dei paesi Nato hanno considerato un esempio quegli Stati occidentali neutrali, che non bombardavano paesi in guerre di aggressione né manovravano in guerre per procura – anche se Svezia e Finlandia avevano entrambe aderito al Partenariato per la pace promosso dalla Nato nel 1994. >

13 Luglio 2022
Avvenire

L’Italia è pacifista. No all’invio di armi

di Fabrizio Battistelli
[…] Prendere posizione sui temi strategici, in Italia, sembra più complicato per i politici che per i semplici cittadini, che dimostrano di avere le idee chiare. >