15 Maggio 2022
La Stampa

Stati Uniti, il Paese delle ancelle la mia distopia sta diventando realtà

di Margaret Atwood
Nei primi anni Ottanta, scrissi un romanzo che immaginava un futuro nel quale gli Stati Uniti erano disuniti. Parte del Paese si era trasformata in una dittatura teocratica basata sui precetti e la giurisprudenza religiosa puritana del New England del XVII secolo. >

13 Maggio 2022
Il Quotidiano del Sud

Swamy, dai banchi di scuola al David di Donatello

di Franca Fortunato
Jonas Carpignano regista e sceneggiatore italoamericano da alcuni anni vive a Gioia Tauro e negli ultimi suoi tre film, Mediterranea, A Ciambra e A Chiara, ha raccontato vicende di terra di Calabria. >

12 Maggio 2022

La questione maschile

di Laura Colombo
Da qualche giorno siamo funestate da notizie a dir poco sgradevoli, come se non bastasse la guerra >

8 Maggio 2022
centroriformastato.it

L’escalation delle parole

di Ida Dominijanni
La guerra in Ucraina fra dicibile e indicibile, visibile e invisibile. Arruolamento delle opinioni, scia violenta della pandemia, prepotenza delle immagini. >

6 Maggio 2022
La Stampa

Lucetta Scaraffia: “Io dico ‘utero in affitto’ perché trasforma il bambino in un prodotto che si fabbrica”

di Lucetta Scaraffia
Nel corso del dibattito che si sta svolgendo su questo giornale sulla possibilità di avere un figlio attraverso il ricorso all’utero in affitto è tornata più volte, da parte dei sostenitori o meglio sostenitrici di tale pratica, una accusa: chi è contrario la definisce utero in affitto, mentre dovrebbe dire «gestazione per altri» che diventa l’acronimo GPA. >