14 Luglio 2014
Famiglia cristiana

«Sono una madre, dico no all’odio»

di Fulvio Scaglione e Alberto Chiara
La madre di Naftali, uno dei tre studenti israeliani rapiti e uccisi nei pressi di Hebron, racconta il dolore della sua famiglia. E dice: «Non voglio che i miei figli crescano nel rancore»

>

7 Luglio 2014
il Manifesto

Scuola, se l’insegnante non può più studiare

Da 13 anni sono ono­rato di lavo­rare in uno dei quar­tieri a più alta inci­denza ‘ndran­ghe­ti­sta della Cala­bria. Tutte le mat­tine per­corro, a spese mie, 140 chi­lo­me­tri per andare e tor­nare dalla sede di ser­vi­zio. Inse­gno Let­tere in una scuola media sta­tale di un rione che pre­senta i livelli di disper­sione sco­la­stica tra i più alti in Europa. Insieme ad altri col­le­ghi e col­le­ghe, ogni giorno andiamo a pren­dere i ragazzi a casa, li seguiamo nella vita, dedi­chiamo tanto tempo ad ascol­tare e con­di­vi­dere i drammi delle fami­glie da cui pro­ven­gono. Da sem­pre con­tra­stiamo a voce alta la sub­cul­tura mafiosa.

>

5 Luglio 2014
Il Quotidiano del Sud

In Calabria la svolta è donna

La vera e unica svolta in Calabria è donna, lo hanno dimostrato le tante donne che in questi ultimi dieci anni hanno amministrato tanti Comuni della nostra regione, mettendo in campo, più degli uomini, pratiche di buona politica. Ma i partiti sembrano non accorgersene, né a destra né a sinistra. Le donne, fuori da relazioni strumentali, loro non le vedono, non le pensano, non le concepiscono, non le riconoscono.

>

4 Luglio 2014
il manifesto

La memoria è fertile

di  Alessandra Pigliaru

«L’unica lotta persa è quella che si abban­dona». Sono ormai tren­ta­sette anni che le Madres di Plaza de Mayo espli­ci­tano in que­sto modo la gran­dezza crea­tiva del loro agire poli­tico.

>

4 Luglio 2014
Internazionale

La fiducia delle donne

Alcune hanno protestato per le tesi sostenute dalle due autrici di La fiducia delle donne. Io protesto per le scelte dell’Internazionale che, dopo aver scelto il lungo quanto debole articolo delle due americane, gli oppone il testo di un’inglese che fa tacitamente appello al femminismo di Stato. Chiuso.

>

25 Giugno 2014
Il Quotidiano della Calabria

Lettera a una madre

di Franca Fortunato
La legge autorizza il disprezzo verso la madre, separandola dalle proprie figlie e figli, e permette di osare là dove “perfino gli angeli esitano”

>