26 Aprile 2013
Architetture del desiderio, a cura di Bianca Bottero, Anna Di Salvo, Ida Farè, Liguori 2011, pp. 67-76.

L’arte ci prende per mano

di Maria Donata Glori
L’arte ci prende per mano è la frase che Maria Lai ha inciso sulla sua opera Lavagna situata nel centro abitato di Ulassai, Nuoro.

>

25 Aprile 2013

LETTERA APERTA AI CITTADINI E ALLE CITTADINE

Associazioni NO DAL MOLIN
continuiamo a dire il nostro NO  alla base partecipando oggi, con le bandiere della pace listate a lutto, alla celebrazione del 25 aprile

>

19 Aprile 2013
DWF La pratica della storia vivente

Quando la storia ha strade impreviste.

di Serena Fuart

“Credo che partire proprio da quelle situazioni che in noi hanno suscitato sentimenti negativi, o perlomeno contraddittori, sia un buon inizio perché essi costituiscono un sintomo, una spia che le interpretazioni dominanti, quelle del sistema patriarcale e capitalistico, non riescono a dire, qualcosa che la nostra esperienza viva ci fa sentire e che tuttavia non ha ancora parole. È un lavoro di scavo possibile ma difficile da fare tutto da sole e la costituzione di una comunità di ricerca aiuta a continui aggiustamenti per avvicinarci sempre di più a una verità che non è solo interiore ma offerta a tutte e tutti.” Così scrive Luciana Tavernini, una delle autrici del numero di DWF – La pratica della storia vivente.

 

>

13 Aprile 2013

La libertà nelle nostre mani.

di Cettina Tiralosi
Ho provato un gran dispiacere a non ritrovare più lì, come in uno sconfinato “scaffale” della mia libreria preferita, il video della presentazione della rivista “Via Dogana” 104, Un sì e qualche no.

>

5 Aprile 2013

Un puntino su una i

di Fiorella Cagnoni

Poi, tornando un momento alla questione streaming: un puntino su una i. Non

vorrei si considerasse un’obiezione valida quel che scrive Mira Furlani.

>

5 Aprile 2013

Usare tutti i mezzi per comunicare

di Massimo Rimpici

Nella vostra richiesta di aiuto, in parte, c’è già una prima risposta

quando affermate che la scommessa sta nell’ambizione di intrecciare reale e

virtuale.

>

1 Aprile 2013

Messaggio con richiesta di aiuto a chi entra in questo sito

Redazione del sito della Libreria delle donne di Milano

Della Rete si parla bene e male. Bene perché ci fa comunicare a livello globale, ma non solo: la Rete ha una potenza simbolica che le donne in particolare felicemente conoscono.

>