20 Settembre 2007

Da Vicenza all’Europa

Da oltre un anno, uomini e donne della città di Vicenza stanno lottando contro la costruzione di una nuova, immensa struttura militare statunitense, che non vogliamo sia costruita né nella nostra città nè altrove. >

9 Settembre 2007
il manifesto

“Vicenza? Un esempio dello shock capitalista”

Cristina Piccino
Movimenti – In Veneto si prepara l’opposizione agli States. E arriva l’autrice di No Logo
Intervista a Naomi Klein, a Venezia per presentare un cortometraggio nato dal suo nuovo libro. “Bisogna riflettere sul perché negli Stati uniti continuano ad appoggiare un governo militarista” La base Usa è un ottimo esempio di shock su cui esercitare una pressione capitalista. Si costruisce uno spazio chiuso, militare, anzi legato alle guerre, che modifica radicalmente la vita degli abitanti di una città >

2 Settembre 2007

Le signore in rosa che assediano Bush

Sono anti-Bush, anti-guerra e poco indulgenti con i democratici che fanno il gioco dei repubblicani. Sono avvocate, pr, consulenti finanziarie, agiate e di sinistra. Sono le “codepink”, il movimento delle donne in rosa che sta scuotendo i palazzi di Washington. Appuntamento il 17 settembre a Capitol Hill Irene Alison – Washington

>

1 Settembre 2007

Premio letterario Talenti di Donna, Grazia Zerman

Scrivere!
Perché scrivere in un paese in cui la tradizione orale è al cuore della vita di tutti i giorni e dove la parola resta dunque uno dei vettori di comunicazione e di trasmissione?
Questa domanda può essere rivolta a tutto il continente e in modo particolare ai paesi dell’Africa sub-sahariana dove il tasso di alfabetizzazione rimane debole malgrado le campagne di alfabetizzazione. >

12 Luglio 2007
Vanity Fair n. 27

Adesso io non ho più paura

Mariangela Mianiti
Non era mai successo che una donna ospite di una casa protetta accettasse di parlare e di farsi fotografare. Non era mai successo che una donna maltrattata per vent’anni dal marito aprisse la scatola del suo dolore per dire pubblicamente: <Io sono viva perchè sono scappata. Io ho ricominciato a vivere perché altre donne mi hanno aiutato. Io ora sono io e non più la vittima di mio marito>. >