4 Ottobre 2019
27esimaora.corriere.it

Cara ministra Bonetti

di Alessandra Bocchetti
Gentile ministra Bonetti, per prima cosa, benvenuta. Chi le scrive è una libera pensatrice femminista. Le scrivo anche per la forza di un’esperienza comune importante, anch’io sono stata scout fino all’età in cui una scelta finisce per diventare stile. >

1 Ottobre 2019
il manifesto

C’è una violenza anche mediatica

di Lea Melandri
Non è la prima volta che un caso di femminicidio viene raccontato dai media sotto il profilo di una relazione amorosa finita tragicamente, e come risposta impulsiva e violenta dell’uomo a una «provocazione» da parte di una fidanzata, moglie o ex-moglie o amante. >

20 Settembre 2019
Corriere della Sera

Liberazione sessuale, Scaraffia: «Abbiamo sbagliato quasi tutto»

Lucetta Scaraffia, 71 anni, storica, femminista e cattolica, è convinta che sia arrivato il momento di fare un bilancio del cammino trionfale della rivoluzione sessuale. Storia della liberazione sessuale. Il corpo delle donne fra eros e pudore è dunque il libro, edito da Marsilio, che ha scritto appuntando minuziosamente costi e benefici. E alla fine i conti non tornano, il cammino trionfale appare piuttosto un tradimento, la sua antropologia un’illusione fallimentare, l’utopia del “più piacere per tutti” una mezza menzogna, che non ha condotto, come promesso, verso la felicità. E dove ci ha portati, allora? >

19 Settembre 2019
Internazionale

Il fattore D. Ascesa e rovina dei leader con i muscoli

di Ida Dominijanni
Mentre vago frastornata fra talk show e giornali che da ventiquattro ore alternano il finto stupore per la giravolta annunciata di Matteo Renzi al rimestio nei perché e percome del testacoda agostano di Matteo Salvini, mi capita tra le mani un articolo di Andrea Barchiesi su Prima comunicazione intitolato “Il lato oscuro del gradimento”, piccolo raggio di luce nel coro di contorno alle magnifiche sorti della leadership “narcinista” (ovvero narcisista e cinica, copyright Massimo Recalcati) data da tutti al giorno d’oggi per trionfante e invincibile. >

15 Settembre 2019
Corriere della Sera

Il mondo in fiamme. Intervista a Naomi Klein

di Alessia Rastelli
«La Terra brucia e non possiamo spegnere l’incendio con una pistola ad acqua. Dobbiamo agire in fretta con un piano globale, radicale. >

13 Settembre 2019
Corriere della Sera

A mano tesa

di Massimo Gramellini
Immaginate di stare guidando nella notte e di vedere un uomo sbracciarsi in mezzo alla strada. Siete costretti a rallentare per non investirlo e a quel punto lui vi grida che sua moglie sta molto male e ha bisogno di aiuto.
>