15 Agosto 2021
il manifesto

Peggio del 1989: l’Urss lasciò i tank, gli Usa un futuro nero

di Giuliana Sgrena
La cartina geografica dell’Afghanistan che segna in rosso l’avanzata dei taleban fa venire i brividi. La prospettiva che i taleban potessero entrare nel governo già rappresentava un futuro nefasto per il paese, ma ora c’è di peggio: la presa del potere assoluto da parte dei cosiddetti studenti coranici. >

11 Agosto 2021
letteratitudinenews.wordpress.com

Sarà Claudia Durastanti a curare La Tartaruga, storica casa editrice fondata da Laura Lepetit nel 1975

di Elisabetta Sgarbi e Claudia Durastanti
«Da diversi mesi ragionavano con Mario Andreose e Eugenio Lio sulla necessità di restituire una identità autonoma alla Tartaruga, di vera e propria casa editrice, che facesse tesoro della sua storia ma che fosse in grado di parlare a nuovi lettori e, nello stesso tempo fosse distinta, nella sua proposta editoriale, da La nave di Teseo, pur dialogando con essa. >

7 Agosto 2021
il manifesto

Laura Lepetit, l’ostinazione visionaria per il mondo

di Alessandra Pigliaru
Scomparsa ieri all’età di 89 anni la femminista ed editrice che nel 1975 ha fondato La Tartaruga. Nel catalogo figurano tra le più importanti autrici del Novecento, da Gertrude Stein a Alice Munro e altre. >

6 Agosto 2021
Scuoladonnedigoverno.it

È morta Laura Lepetit, editrice storica milanese

di Silvana La Spina
«Era a Festivaletteratura quando uscì “Una femminista distratta” che l’avevo obbligata a scrivere. Fra un po’ uscirà un altro librino in cui ha voluto che le scrivessi una nota. Non aggiungo altro: sono una di famiglia, più ancora che amica. Le voglio molto bene, per sempre.» Recitano così le parole commosse di Annarosa Buttarelli, direttrice scientifica della Scuola di Alta Formazione Donne di Governo, alla notizia della scomparsa di Laura Lepetit, editrice milanese, storica amica della filosofa. Aveva compiuto 90 anni il 3 agosto, Laura, nata a Roma e trasferita a Milano a 12 anni. >

6 Agosto 2021
Facebook

Laura Lepetit e la sua grande avventura

di Andrea Gessner, editore di Nottetempo
Purtroppo la mattina del 6 agosto è mancata Laura Lepetit, fondatrice della casa editrice La Tartaruga, che con noi ha pubblicato nel 2016 il bellissimo memoir Autobiografia di una femminista distratta. >

4 Agosto 2021
il manifesto

Licenziata perché mamma, la Corte la reintegra: «Fu una ritorsione»

di Claudio Dionesalvi e Silvio Messinetti
La storia di Sara Guerriero: prima l’azienda l’aveva trasferita a 250 chilometri di distanza, poi l’aveva cacciata. Per il tribunale d’Appello di Cosenza si è trattato di un licenziamento ritorsivo e discriminatorio. Una sentenza destinata a fare giurisprudenza >