1 Dicembre 2004
Pedagogika n°6 anno VIII (nov dic 2004)

“Diffidenze” a confronto

Stefano Ciccone

Da alcuni anni cerco di portare avanti con altri uomini, tra alterne vicende, una riflessione sulla nostra identità di genere, sui nostri rapporti con gli altri uomini e con le donne, sui nostri desideri e sulle nostre complicità con l’universo simbolico patriarcale, sulla percezione che abbiamo di noi stessi e sulla ricerca di una difficile strada di cambiamento che noi – forse con una forzatura – ci ostiniamo a chiamare di liberazione.

>

1 Dicembre 2004
Via Dogana n°71

Guardare indietro

Vita Cosentino

Quando si lavora a ferri arriva il momento di calare le maglie. Se ne chiude una, due a ogni giro e solo questo permette di andare avanti, anzi il lavoro rimane informe senza questa operazione che dimensiona, tornando indietro, chiudendo una maglia alla volta. >

28 Novembre 2004

la Scuola che Vogliamo

Dall’amore per una scuola di tutti e per tutti è nata l’esigenza di fare chiarezza sulle reali trasformazioni in atto in Italia e nel resto dell’Europa, in merito alle politiche scolastiche dalla scuola dell’infanzia alla scuola superiore. >

28 Novembre 2004
la Repubblica

La nuova paura

Natalia Aspesi

Se il corpo della donna è al centro dell’ ideologia islamica della violenza e della sottomissione, come sta lo stesso corpo in Occidente o più modestamente, in Italia? Se è quello di Loredana Lecciso sta benissimo, per l’ ideologia maschilista nostrana, perché è riuscito a riportare l’ immagine della donna alla derisione e all’ accantonamento di ogni valore, come fosse una specie di Mae West contemporanea quindi privata di intelligenza e autoironia dalle necessità horror della televisione. >

27 Novembre 2004
il manifesto

L’Africa in formato breve

Elfi Reiter

Mai vista metafora più potente di come la fantasia il sogno la creatività non si fanno imprigionare dalle forze oppressive: in Souko Le cinématograph en carton di Issiaka Konaté (giovane regista che vive tra il Burkina Faso e Parigi dove sta cercando fondi per il suo primo lungometraggio) si materializza un cavallo bianco dalla silhouette proiettata sul lenzuolo bianco appeso nel cortile di casa di Alpha, il quale assieme a Amadou si era appassionato del cinema e aveva costruito un cinematografo con cartone, pile e schede traforate disegnate. >

24 Novembre 2004

Kerry e il dono dell’immunità

Naomi Klein

Il vero regalo di Kerry per Bush non è stata la presidenza, ma l’immunità. La dimostrazione migliore si incarna nell’uomo Marlboro di Falluja e nei dibattiti surreali che lo hanno coinvolto. La vera immunità genera una specie di delirante decadenza, e la sua faccia è questa: una nazione che si scalda con il fumo, mentre l’Iraq brucia. >

21 Novembre 2004
il manifesto

Insegnanti e psichiatri

Margherita, insegnante
Con sempre più frequenza viene riportata dai media la notizia che l’istituto di ricerca tal dei tali o lo psichiatra di turno, ha scoperto l’esistenza di qualche disturbo o malattia, questo va dal «panico» alla «disfunzione nicotinica» alla «intossicazione da caffeina» (se la persona smette di fumare o di bere caffè), alla «disfunzione alimentare» se vostro figlio preferisce mangiare cibo di scarso valore nutritivo, così come vengono illustrati nel «Manuale statistico di diagnosi» (Dms IV) della psichiatria. >

17 Novembre 2004

Hamlet Noir

Conferenza stampa e incontro per presentare lo spettacolo Amleto Nero, prodotto dall’associazione Siraba e diretto da Serena Sartori. Per la prima volta in Europa, lo spettacolo è stato invitato il 28 novembre 2004 a Milano dal Convegno Nazionale di lotta all’AIDS. >