7 Dicembre 2013
27esimaora.corriere.it

Rapporto Censis: chi sta salvando l’Italia sono le donne

di Dario Di Vico

Anche il Censis sceglie di scommettere sulle donne. Superando un certo scetticismo degli anni passati il 47simo rapporto sulla situazione sociale del Paese stavolta parla esplicitamente di loro “come nuovo ceto borghese produttivo”.

>

6 Dicembre 2013
Le Palais du Rire

Mandela per lettiani (con un’aggiunta sulla violenza)

Si potrebbe continuare così molto a lungo, oggi nel giorno del cordoglio sincero dell’opinione pubblica mondiale, ma anche dell’orgia commemorativa collettiva, del luogo comune giornalistico infiocchettato da parole che ‘toccano il cuore’ del lettore in cerca del santino di turno.

>

6 Dicembre 2013
www.societadelleletterate.it

Intervista/ Stefania Tarantino tra musica e filosofia

di Alessandra Pigliaru
Stefania Tarantino è una filosofa, musicista e femminista napoletana. Per lei non sono tre ambiti separati, ma un connubio singolare frutto di una ricerca personale iniziata più di quindicina d’anni fa e ancora in atto.

>

6 Dicembre 2013
http://www.aspirinalarivista.it/

Violentology

di Pat Carra

Alcune esponenti delle pari opportunità hanno presentato a Milano il Progetto Violentology per combattere la violenza contro le donne senza salvarne alcuna.

>

6 Dicembre 2013
http://paestum2012.wordpress.com/

Una breve riflessione in vista dell’incontro del 14 dicembre.

di Barbara Verzini – Tristana Dini – Stefania Tarantino

La proposta di incontrarsi a Bologna il 14 dicembre è nata dal nostro desiderio di rivedere tutte quelle donne che a Paestum 2013 abbiamo sentito dissonanti ma vicine per biografia politica e condizioni di vita materiale condivise

>

29 Novembre 2013
gliocchidiblimunda.wordpress.com/

Esperienze di desiderio

di Alessandra Pigliaru
La solidarietà appartiene all’orizzonte molto scivoloso della bontà. Ecco perché l’idea della solidarietà non piace a tutti, proprio perché quel che vi si annida è il doppio volto di una bontà che spesso non ha niente di autentico bensì di funzionale ad altri e ben più prosaici scopi. Eppure la benevolenza, letteralmente volere il bene (proprio e altrui), non segnala solo la retorica dei buoni sentimenti dove ci vogliamo tutti e tutte un gran bene e desideriamo esclusivamente il meglio per il nostro prossimo (tutto d’un fiato così, senza virgole).

>

28 Novembre 2013
idadominijanni.com

Femminicidio, iconografia della vittima

di Ida Dominijanni
Ci sono talvolta danni simbolici incalcolabili provocati da operazioni animate magari dalle migliori intenzioni.

>