11 Maggio 2018

Cadiamo dal pero

Le donne e l’uomo che amministrano gli spazi della libreria delle donne di Milano in facebook sono noi e noi siamo loro. >

3 Maggio 2018

Lo Stato di Diritto si infrange contro la fine del patriarcato

di María-Milagros Rivera Garretas
Una sera delle feste di San Fermín del 2016, cinque maschi, presunti uomini, autodenominati “Il branco”, spinsero una ragazza in un portone di Pamplona, la violentarono in gruppo e filmarono la loro prodezza. Si sentivano tanto impunibili come alcuni magistrati, presunti uomini anch’essi, li hanno giudicati essere l’altro ieri. >

29 Aprile 2018

Lettera aperta ai dirigenti della Rai TV

di Luisa Muraro
Le sindache (e i sindaci) d’Italia, possono credere nella cicogna che porta i bambini, ma quelli che preparano i telegiornali, no, loro no. >

26 Aprile 2018

25 aprile

di Carla Turola
La libertà l’ho imparata da mia mamma e lei dalla sua. Tutte due hanno vissuto sulla loro pelle le conseguenze dell’antifascismo di mio nonno che era anarchico. >

26 Aprile 2018

Addio Gio

di Vita Cosentino
Se ne è andata troppo presto Gioconda Pietra, il 25 aprile 2018, colta di sorpresa dal male nel pieno della vita attiva, con ancora tanti desideri e progetti. >

20 Aprile 2018

Donne e pretesti

di Luisa Muraro
“Siamo stufe delle belle parole e della politica vuota” hanno scritto quelle di Wans parlando della rivista Artforum. Wans è l’acronimo di We are not surprised (“non siamo sorprese”). Di che cosa? Provate a immaginare. >

19 Aprile 2018

C’era una volta un re… La libertà vince sulla tratta

di Paola Mammani
Oba Ewuare II, re-sacerdote dello stato di Edo, regione dalla quale proviene il 95% delle giovani nigeriane immesse con l’inganno sul mercato europeo della prostituzione, ha revocato la validità, anche retroattivamente, dei riti woodoo… >

14 Aprile 2018

La lotta delle donne trans

di Sara Gandini e Stefania Giannotti
È importante domandarsi quali pratiche politiche siano da intraprendere dalle persone trans per fare quel non facile passaggio, dettato da una rivoluzione e una transizione che parte da “dentro”, senza necessariamente essere costrette a esami e accertamenti specialistici o a cure ormonali e operazione chirurgiche. >