14 Dicembre 2003
l'Unità

La Moratti che si crede Smemoranda

Marina Boscaino
Di cosa vuole convincerci la signora Moratti? Di cosa ha bisogno di convincerci? Come un caparbio amante respinto continua ad inviarci doni. >

2 Dicembre 2003
il manifesto

L’agenda della Moratti

Marina Santini
Leggo l’editoriale di Roberta Carlini, «Lettera dalla scuola» (il manifesto 30 novembre). L’ultima frase «lamenta» che nessun insegnante statale ha ricevuto una lettera autografa della ministra dell’Istruzione – non più pubblica – come invece è accaduto alle famiglie dei ragazzi e dellle ragazze che hanno scelto la scuola privata. >

1 Dicembre 2003
Ecole

La pratica creativa del narrare

Donatella Alesi *
A proposito di un romanzo, di un film, della presa di parola delle donne, della scuola e della lingua che ci nutre insieme al latte materno e all’aria che respiriamo >

19 Novembre 2003
Carta

Il grande bidello

Andrea Bagni
Sul caso Virgilio e la polizia a scuola in cerca di droghe si potrebbe anche scherzare un po’. >

1 Settembre 2003
Ecole

La lingua che ci amora

Donatelli Alesi  *

La lingua che ci nutre insieme al latte materno e all’aria che respiriamo è il nodo politico della scommessa che abbiamo di fronte oggi: non solo per reagire alle politiche aziendalistiche, ma per ricominciare a fare della scuola il luogo realmente democratico dell’agire insieme, dunque dell’imprevedibilità delle relazioni incarnate. >

1 Settembre 2002
Via Dogana n°62

Vicino all’inizio

Cristina Mecenero
Che lavoro faccio? Io ho il compito di stare vicino all’inizio, è questo il mio mestiere. Detto così il mio lavoro mi appare bello e importante. >

1 Maggio 1997
Via Dogana n° 31

Più fiducia meno regole

Roberto Leone
Una delle contraddizioni più forti della nostra società è rappresentata dal conflitto tra l’esigenza della libertà individuale e la necessità di controllarla perché ci sia rispetto delle regole di convivenza di cui una comunità si dota. >