21 Febbraio 2023
il manifesto

Cari uomini dimettiamoci dalla guerra

di Alberto Leiss
La premier neozelandese Jacinda Ardner si è dimessa dal proprio potere. Anche la prima ministra scozzese Nicola Sturgeon. >

14 Febbraio 2023
Il manifesto

Quando la violenza maschile è di Stato

di Alberto Leiss
Oggi le donne reagiscono alla violenza. Denunciano. Si rivolgono ai centri femminili e femministi. Ma molto spesso devono fare i conti con altra violenza che subiscono dalle istituzioni da cui si aspettavano sostegno.  >

11 Febbraio 2023
Il Quotidiano del Sud

In ricordo di Rosa Parks a 110 anni dalla nascita

di Franca Fortunato
In una piccola cittadina dell’Alabama il 14 febbraio di 110 anni fa nasceva Rosa Parks, la donna che con un semplice grande gesto ha cambiato la storia della lotta degli afroamericani per i diritti civili. >

10 Febbraio 2023
Il Fatto Quotidiano

L’Europa è in guerra e va verso l’autodistruzione

di Donatella Di Cesare
Metsola consegna la bandiera europea a Zelensky. Il presidente ucraino ha appena terminato di tenere al Parlamento europeo il suo discorso, come sempre abile ed efficace. Questa volta, però, compie un passo ulteriore: non si limita a dire che gli ucraini stanno combattendo per difendere i valori europei, ma sostiene addirittura che è in gioco “il destino dell’Europa” >

8 Febbraio 2023
Domani

C’entra con la guerra, la filosofia?

di Roberta De Monticelli
«Temo che il mondo non stia camminando come un sonnambulo verso una guerra più ampia, temo che lo stia facendo con occhi bene aperti». >

31 Gennaio 2023
Solidarietà internazionale

Prostituzione: una violenza firmata patriarcato

di Laura Caffagnini
«Lui sa quanto stai male, ma non si vuole fermare perché tu non sei un essere umano per lui. Tu sai che la tua umanità è sminuita ma fingi di non saperlo perché saperlo sarebbe un’agonia. Devi divorziare da te stessa, dai tuoi pensieri, sensazioni, opinioni, volontà e desideri. Non c’è spazio per te stessa in te stessa». Rachel Moran, dal docufilm di Nuccia Gatti “No room inside me for me”. >